3 utilissimi consigli per smontare i mobili durante il vostro trasloco

Il materiale necessario per smontare i mobili

La prima cosa che dovete fare nel momento in cui siete alle prese con il trasloco, è procuravi tutto quello che serve per smontare i mobili che dovete portare in casa nuova, questo significa che dovrete avere una cassetta degli attrezzi bella fornita e magari un trapano e un avvitatore elettrico che aiutano moltissimo nel togliere le viti molto più velocemente rispetto al cacciavite. Potrebbe servirvi anche una scala e ricordate di mettervi le scarpe per maggiore sicurezza per evitare di farvi male se dovesse cadere qualche pezzo dall’alto perciò non restare mai in ciabatte per queste operazioni.

Dei trucchi per rimontare poi in modo corretto

Ci sono diversi trucchi su come traslocare a Milano che sono davvero utili. Per esempio, prima di iniziare a smontare il mobile, soprattutto se ha molte parti, fate delle foto anche all’interno o uno schizzo su un foglio in maniera da poterlo poi rimontare nella maniera corretta. Non fate troppo affidamento sulla memoria perché pii vi ritrovate in casa nuova coni pezzi del mobile e non sapete più dove va messo.

Il procedimento corretto per lo smontaggio

Tra i consigli su come traslocare a Milano non poteva mancare il procedimento corretto per smontare un mobile, come può essere un armadio 4 stagione, uno di quelli più grandi e complicati. Come primissima cosa togliete i cassetti poi dovete togliere le ante e infine i ripiani così avere lo scheletro dell’armadio che ora va smontato partendo dalla cima. Mano a mano che togliete viti, meccanismo e altro, metteteli da parte in un piccolo contenitore in modo da non perderli e nemmeno mischiarli con pezzi di altri mobili. Chiudere il contenitore e scrivete di che mobile sono per evitare confusione. Se nei cassetti ci sono degli oggetti come utensili di cucina, vestiti o altro, non serve svuotarli ma potte ricoprire il cassetto con pezzi di cartone o fogli di giornali e usarli come contenitori senza fare mille trasferimenti in scatole.