Come funziona un compro oro? Ciò che ti serve sapere per avere una bella entrata monetaria

Che cosa portare

In un compro oro puoi portare diversi oggetti al fine di avere una buona entrata monetaria. Per prima cosa, porta con te al negozio i gioielli in metallo prezioso come oro, argento, platino, oro bianco oppure anche roro rosa per poterli far valutare.  Qualsiasi oggetto realizzato in metallo prezioso può rappresentare un’opportunità di guadagno perciò puoi raccogliere anche posate, ninnoli, spille e tutto quello che c’è di più prezioso che potrà essere trasformato in euro grazie ai servizi del compro oro. Esistono anche delle vecchie monete da collezione che possono essere in oro o argento. Non dimenticarti della possibilità di vendere anche orologi vintage, il cui mercato è molto attivo e propone diverse possibilità di guadagno facile. Infine, se hai dei gioielli con gemme preziose, di certo avrai un guadagno maggiore. Le pietre preziose possono anche essere vendute sfuse.

La fase di valutazione

La valutazione è quella fase che ha lo scopo di assegnare il giusto valore agli oggetti che intendi vendere al compro oro. Infatti, quello che conta ai fini della determinazione del loro valore non è lo stato di conservazione ma piuttosto il peso poiché l’oro usato si paga al grammo. La quotazione, infatti, indica il valore che il negozio assegna a un grammo di oro. Una valutazione che deve essere fatta riguarda la caratura che indica la percentuale di oro che compone il gioiello o l’oggetto che hai portato per essere venduto. Molti infatti non sanno che i gioielli e altri oggetti non sono interamente realizzati in oro puro ma in una lega metalliche che contiene oro: l’incaricato dello shop deve verificare di che lega si tratta. Più oro contiene l’oggetto, meglio sarà pagato. L’addetto del compro oro deve usare una bilancia di precisione munita con i sigilli dell’ufficio metrico per poter pesare con la massima accuratezza, al milligrammo. Dopo che si ha il peso coretto, si moltiplica il peso per la quotazione del negozio per ottenere finalmente il valore in euro che deve esserti corrisposto. Ogni passaggio di questa fase deve essere svolto a vista in maniera che tu possa seguire passo passo.

Il metodo di pagamento

La fase che forse ti interessa di più conoscere è quella relativa al pagamento, il quale avviene subito dopo che hai accettato la valutazione eseguita dall’esperto inutili attese. La somma di denaro che ti viene corrisposta può esser chiesta in comodi contanti, se preferisci. A prescindere dell’ammontare della cifra che ti deve essere data, ricevei il pagamento in un’unica soluzione senza che tu debba tornare il giorno successivo per il saldo. il denaro che ricevi in pagamento è libero da ogni tipo di vincolo o di tasse, così lo puoi usare per qualsiasi esigenza personale o famigliare. L’attività dei compro oro è la prima che ti permute di avare un ottimo guadagno senza che tu debba fare particolari sforzi se non raccogliere i vecchi oggetti in oro inutilizzati.

Per avere ulteriori dettagli, allora fai click qui  www.comproorosangiovanni.it .