Consigli per scegliere i supporti tv

Come si scelgono i supporti tv? Ognuno di noi ha i propri validi motivi per preferirli ai classici ripiani di appoggio. C’è chi desidera la staffa per una questione estetica, sia per chi ha una stanza molto piccola e cerca di acquistare spazio e ancora, chi ha una stanza talmente grande che dovrà guardare la televisione da diverse posizioni e l’asta regolabile offre la miglior soluzione per avere sempre una visione ottimale. C’è poi chi desidera il supporto tv perché ha animali in casa e rischia che buttino giù la tv con un salto… come vedete i motivi della scelta possono essere davvero tanti, a ognuno i suoi. Noi oggi siamo qui per aiutarvi a scegliere supporto della televisione che fa a caso vostro. Vediamo quali sono i fattori da dover tenere in considerazione.

  • Pollici: quando comprate la vostra staffa, subito avete a che fare con indicazioni quali i pollici della tv. Vi viene in pratica detto se la staffa va bene per la vostra tv in base ai pollici. Un parametro utile ma per molti poco importante, perché il parametro VESA permette di escludere questo e ottenere anzi informazioni più precise.
  • VESA: o Video Electronic Standard Association ci permette di capire quale staffa è adatta alla nostra tv grazie a dei parametri universali. Sbagliarsi è davvero difficile. Tra i formati più comuni in assoluto troviamo il MIS-F e il MIS-E.
  • Peso: c’è poi il peso che la staffa supporta. Questo è importantissimo perché altrimenti c’è il rischio che non regga la televisione. Sulla staffa è indicato il peso massimo supportato. Per una maggior sicurezza ricordatevi di fissare la tv a un muro portante oppure, di utilizzare viti lunghe e resistenti.
  • Fessure di raffreddamento: ogni tv ha le proprie fessure di raffreddamento. Ricordatevi che, indipendentemente da dove fissate la televisione, queste devono essere sempre libere.
  • Tipo di staffa: esistono vari tipi di staffe. C’è quella fissa, che non permette di muovere in nessun modo la televisione. E’ la soluzione più economica. C’è poi la staffa inclibabile, ideale per migliorare l’angolo di visione quando, a causa dello spazio, si installa la televisione in alto e la si deve inclinare. Infine c’è quella girevole, soluzione che fa per voi se invece avete una stanza abbasdtanza grande da dover spostare la TV in modo da poterla vedere in punti diversi della stanza. I tipi di staffa si differenziano anche da parete o da soffitto. Valutate in base alla vostra esigenza.

Installare un supporto per la televisione a parete o soffitto non è difficile. La scatola riporta le istruzioni ma, se trovate difficoltà, ricordatevi che è sempre meglio chiedere a chi vi ha venduto la televisione o la staffa in modo da non commettere errori. Una televisione che cade non è solo un danno economico, ma anche per voi e la vostra sicurezza. Dovete installarla molto bene, seguendo sia le regole di peso/dimensioni sia le istruzioni per il corretto istallaggio. Per maggiori informazioni guardate su www.supporti.tv.